Nuovo Masada

settembre 2, 2014

MASADA n° 1567 2-9-2014 STORIA DI UNA SENSITIVA- OVVERO: UNA SECONDA POSSIBILITA’ -CAPITOLO 14

Filed under: Uncategorized — Viviana @ 5:43 pm

Viviana Vivarelli

Entrare in pensione – L’arte dell’ospitalità – La meraviglia del cucinare – Metti la passione in ogni cosa che fai e supera te stesso a la vita diventerà meravigliosa

In realtà nessun essere umano indifferente al cibo è degno di fiducia.“

Manuel Vázquez …

Le stelle sono venute più vicine.

Forse verranno più vicine ogni sera.”

Dopo vari anni, praticamente dall’inizio della malattia di mio marito, ho potuto fare di nuovo un pranzo con gli amici ed è il primo che faccio da quando sono rimasta sola.

E’ stata una grande gioia, come riprendere la vita normale. Mio marito era solito fare dei pranzi meravigliosi ed era lui il cuoco della portate principali, a cui dedicava gran tempo e una cura infinita sia nella ricerca delle materie prime migliori. (“Un buon piatto – diceva- nasce già nella cura di quello che compri per farlo”. I suoi pranzi erano magnifici, sia per la cottura e presentazione. Io curavo solo i particolari secondari, i contorni, la tavola, la sala, ma era lui l’artefice e l’incantatore.

Mio marito era un iperattivo e, ora che è vicino a me solo in spirito, me lo ha detto chiaramente: “Io mi sono ammalato di eccesso”. Aveva lavorato tutta la vita in IBM come dirigente alle vendite, grosse vendite, per miliardi, che hanno procurato forti guadagni all’Ibm, tanto da farle ignorare che lui non riusciva a imparare una parola di inglese, e quel lavoro, che lo portava sempre lontano in giro per il mondo, lo aveva assorbito con una totalità assoluta, quasi inaccettabile per una moglie e una figlia che lo vedevano solo nei fine settimana e sistematicamente sfinito e nevrotico. Ma nel suo campo era diventato uno dei cinque migliori d’Italia, era stato riempito di premi, molto apprezzato e molto amato e questo lo riempiva di soddisfazione.

(more…)

agosto 21, 2014

MASADA n° 1560 21-8-2014. STORIA DI UNA SENSITIVA-OVVERO: UNA SECONDA POSSIBILITA’- CAPITOLO 10

Filed under: Masada,Uncategorized — Viviana @ 2:18 pm

Viviana Vivarelli

Esistere come non umani – Nostalgia delle esistenza perdute – Altri mondi-
Siamo tutti angeli caduti – Un messaggio dell’Imperatore

Ho sempre avvertito un senso di mancanza nella mia vita e non so se queste sono le stigmate che accompagnano un certo genere di persone o se è una caratteristica universale della creatura umana. Forse ci sono persone che non ce l’hanno e non so se per fortuna o per disgrazia: bambini, innocenti, illuminati, criminali, incoscienti… ma la maggior parte di quelli che si sono avvicinati a me hanno presentato visibilmente questa carenza come disagio, inquietudine del vivere, smania, ricerca, insoddisfazione…

Certamente, nel corso della vita, ho accusato varie cause di essere ciò che non avevo: i giochi degli altri bambini, la libertà, il riconoscimento, il sesso, la passione, il successo, l’autonomia.. ma quella mancanza mi stava sempre vicina come le radici delle ali che non hai ma che potresti avere o avere avuto e che ti danno quella sensazione strana sotto le scapole, come la fame inespressa di un cibo degli dei che hai gustato un tempo e non hai più, come un mondo di cui sei stato deprivato, come un angelo caduto, per colpa, costretto ad espiarla precipitando ad un livello inferiore. Forse anche il mio bisogno, adesso, di guarire qualcuno, trova lì la sua fonte, come in passato le aperture sul paranormale, la spinta creativa, il desiderio di insegnare.

(more…)

luglio 17, 2010

Avviso

Filed under: Uncategorized — Viviana @ 3:07 pm

Per alcuni giorni Masada non sarà aggiornato né potrà registrare i nuovi iscritti alla newsletter, a causa di un intervento chirurgico del gestore.
Ci aggiorneremo il più presto possibile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: