Nuovo Masada

agosto 6, 2016

MASADA 1784 5-8-2016 UN MONDO ROVESCIATO

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 6:32 am

MASADA 1784 5-8-2016 UN MONDO ROVESCIATO
Blog di Viviana Vivarelli

Siamo entrati in guerra in Libia – Il massacro della Siria – Fallimento del Monte dei Paschi di Siena – I rifiuti di Roma – Il mito futurista della velocità – Sotto inchiesta anche la seconda giunta Pd di Pistoia – La febbre del pianeta – La negazione – La Bbc dice che l’Italia non cresce per la corruzione e perché abbiamo istituzioni da terzo mondo – Il pensiero unico renziano: epurazioni in RAI

TRAVAGLIO
“La Costituzione la cambi il Parlamento con una maggioranza ampia e libera, non il Governo con un’Armata Brancaleone di ricattatori e di ricattati”.
.
«Lo sai che qui sopravvivono solo i figli di puttana, ragazzo? I tuoi occhi sono ancora innocenti. Qui ci si perde nel buio
(Felice Fischetti)
.
DI BATTISTA
Proponiamo il taglio degli stipendi di tutti i parlamentari e la reazione in aula è vergognosa. Insulti, attacchi, reazioni scomposte. «Siete populisti», «noi destiniamo i nostri stipendi al partito», «i cittadini ci chiedono buone leggi non il taglio degli stipendi». Quanto si scaldano quando porti in aula una proposta per tagliargli gli stipendi eppure quando raccontiamo quel che facciamo nelle piazze riceviamo applausi, abbracci e pacche sulle spalle.
Sono appena intervenuto in aula e ci ho messo l’anima. Quello che vedo ogni giorno qui dentro è un mondo rovesciato, totalmente staccato dalla realtà. Vi chiedo di condividere questo intervento perché le TV renziane non lo passeranno mai. Vi chiedo di scendere in piazza con me, di darmi una mano. Perché è una vasca di squali qui dentro e o reagisci o ti spazzano via. Noi reagiamo ogni giorno, a testa alta, convinti che stiamo facendo il nostro dovere. A riveder le stelle!

(more…)

agosto 2, 2016

MASADA n° 1783 2-8-2016 DALL’ETA’ DELL’ANSIA ALL’ETA’ DELL’ANGOSCIA

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 6:05 pm


(Margherita Musial)

MASADA n° 1783 2-8-2016 DALL’ETA’ DELL’ANSIA ALL’ETA’ DELL’ANGOSCIA

Blog di Viviana Vivarelli

Il terrorismo nelle parole del Presidente Mattarella e di Papa Francesco- Il terrore porta a destra – La solitudine delle masse – Bilancio sui governi di Obama- Proposta di legalizzare la cannabis – Il Parlamento fa 40 giorni di ferie – Solo i 5stelle hanno eliminato le auto blu- Roma, la stampa e le discariche – Paola Muraro e il golpe dei rifiuti-I famigerati trattati internazionali

“Fear is the very basis and foundation of modern life”
La paura è la base e il fondamento dell’era moderna.
(Aldous Huxley)
.
Nell’annichilirsi di ogni significato (io, futuro, democrazia, sicurezza, famiglia, società, nazione…) passiamo dall’ansia all’angoscia. Si è in ansia per qualcosa di concreto o di temuto che comunque si attacca ad un oggetto predeterminato contro si può svolgere un’azione comunque concreta, ma l’angoscia è l’ansia senza oggetto, dove anche l’io si disperde. Si può allora distaccarsi alla paura cadendo in una sorta di indifferenza, dove negando l’altro dall’io neghiamo l’io stesso. Oppure si possono trovare oggetti temporanei su cui scaricare un’ira senza significato. Ma accade comunque che le cose che rifiutiamo in un modo o in un altro si rivoltino contro di noi e ci lascino abbandonati in un sentire senza costrutto dove, negando il mondo fuori di noi, scompare anche l’essere dentro di noi. L’angoscia è l’ansia della solitudine di chi si sta perdendo e non sa come ritrovarsi.
(Viviana)
.
Non so se una boccata di ansia ogni tanto può rendere più concrete le nostre giornate e farci capaci di ciò che è essenziale contro ciò che è superfluo, ma troppe boccate d’ansia renderebbero ogni giornata invivibile, facendola piombare nell’irrealtà più assoluta.
Ho l’incubo di “perdere la connessione” e sono persuasa che non sto parlando solo di internet ma di ciò che lega il mio io all’altro, di ciò che lega il mio io alle sue proprie radici umane, di ciò che mi sedimenta nella mia vita attuale.
Siamo sempre a due passi dalla follia o dalla morte.
(more…)

luglio 26, 2016

MASADA n° 1782 26-7-2016 PSICOPATOLOGIA DI MASSA

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 7:09 am

MASADA n° 1782 26-7-2016 PSICOPATOLOGIA DI MASSA
Blog di Viviana Vivarelli

Supremazia dell’etica sull’economia e sulla politica – Psicopatologia di massa – Con la riforma del Senato si risparmiano 48 milioni, con poche riduzioni interne se ne potevano risparmiare 95 ed equiparando ai Parlamenti europei, 500 milioni – Gli stipendi stratosferici dei dirigenti rai – G8 15 anni dopo- Il reato di tortura può attendere – Il livello di degrado si vede anche dei temi di discussione politica – Se vincesse Trump- Turchia fuori dalla Nato?- Un libro su politica ed etica- Di massoneria e dintorni

Siamo in un Far West colonizzato dalla violenza
Freccero
.
SUPREMAZIA DELL’ETICA SULL’ECONOMIA E SULLA POLITICA
Viviana Vivarelli

Marx insegnava che in un mondo imperfetto tutto, anche la politica, si basava sull’economia. La prima cosa che a Scienze politiche mi hanno insegnato dell’economia è che essa “prescinde dall’etica”. Questo è l’errore fondamentale. Qualunque cosa prescinda dall’etica sarà dannosa al genere umano. Vedi il TTIP tanto decantato da Renzi che dell’etica proprio se ne sbatte.
Accetterò come proponibili solo cose che, rovesciando l’assunto marxista, si basino su un’etica di valori condivisi.
(more…)

luglio 22, 2016

MASADA n° 1781 22-7-2016 LE GUERRE E L’USO DELLA MENZOGNA POLITICA

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 3:23 pm

MASADA n° 1781 22-7-2016 LE GUERRE E L’USO DELLA MENZOGNA POLITICA
Blog di Viviana Vivarelli

Orwell più che mai – La menzogna e la manipolazione dell’opinione pubblica come strumento perverso delle guerre e del declino dei popoli -Tony Blair e le bugie angloamericane su Saddham svelate dal rapporto Chilcot – Le menzogne americane che hanno portato alla distruzione di Libia, Serbia, Afghanistan, Irak e Ucraina- Un golpe, quello turco, di cui si sapeva tutto prima – I rapporti di Erdogan con Putin e la possibile svolta della politica in Medio Oriente- La Cia dietro il colpo di stato turco- Ma perché la necessità di tante guerre? L’enormità del debito americano: 20 trilioni di dollari – Gli USA vivono in gran parte sulle spalle del resto del mondo. Senza le guerre sarebbero falliti da tempo

L’ignoranza non è lo stato di non conoscenza in cui nasciamo, è la condizione di disinformazione permanente imposta dal potere ed è la base prima su cui il potere si fonda, perché è la condizione obbligata degli schiavi.

Per questo il divieto del M5S ai finanziamenti pubblici alla stampa è un primo passo verso una difficilissima ma irrinunciabile libertà d’informazione, senza la quale non si può nemmeno cominciare a parlare di democrazia.

Non sapere significa non capire e dunque non potere.
Chi non sa è condannato a una schiavitù perpetua.

BLAIR IL TRUFFATORE- IL RAPPORTO CHILCOT
Viviana Vivarelli

Quando nel 1997 Tony Blair divenne premier in Gran Bretagna, facendo vincere il Labour, il csx italiano esultò e tutti si dichiararono ferventi seguaci della sua famosa ’terza linea’ che avrebbe mediato tra destra e sinistra, tra interessi del capitale e interessi dei popoli.
(more…)

luglio 21, 2016

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 9:56 am

MASADA n° 1780 21-7-2016 IL SOGNO DEL RAGAZZO EBREO CHE ANDO’ NELL’AL DI LA’
Blog di Viviana Vivarelli

La realtà è fatta della materia dei sogni.

Vivendo, noi passiamo di vita in vita come da sogno a sogno. Solo quando ci sveglieremo usciremo dal ciclo delle vite e ci sveglieremo da tutti i sogni“.

« Il Creatore del mondo e di tutte le anime sa quello che accadde tra gli individui nelle vite precedenti »
Zohar

O giovane… sappi che se divieni peggiore andrai in un’anima peggiore, e in un’anima migliore se migliorerai, e in ogni successione di vita e di morte farai e soffrirai ciò che il simile ha del simile. Questa è la giustizia celeste…”. “Anime effimere, una nuova generazione di uomini comincia adesso il ciclo di esistenze terrene, il vostro destino non vi verrà assegnato a caso, ma dovrete scegliervelo voi stesse.” “L’anima essendo immortale, essendo rinata più volte, e avendo visto tutte le cose che esistono in questo mondo e nell’altro ha conoscenza di tutte.”
Platone
(more…)

luglio 20, 2016

MASADA n° 1779 20-7-2016 IL COLPO DI STATO TURCO

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 4:03 pm

MASADA n° 1779 20-7-2016 IL COLPO DI STATO TURCO
Blog di Viviana Vivarelli

Gülen, il nemico di Erdogan – Come doveva essere la Turchia di Ataturk – La ferocia dell’epurazione – E Renzi? Valgono più i diritti umani o le esportazioni di armi? – Guerra e business – Le carceri turche – La pena di morte – Noi e loro – Brexit e isteria collettiva – La truffa del pensionamento anticipato – Gli inutili controllori – Perché NO – Il sistema elettorale proposto dal M5S – Uno spettro si aggira per l’Europa: la democrazia – Dove ci ha portato l’Europa? – L’inflazione dei vaucher- Lista dei 519 espulsi dal Pd senza tante legalità

Cui prodest scelus, is fecit” ( Medea, 500-5001 , Seneca).
“Quello che si avvantaggiava del delitto, lo commise”.

Torture di Wislawa Szymborska

Torture
Nulla è cambiato.
Il corpo prova dolore,
deve mangiare e respirare e dormire,
ha la pelle sottile, e subito sotto – sangue,
ha una buona scorta di denti e di unghie,
le ossa fragili, le giunture stirabili.
Nelle torture di tutto ciò si tiene conto.
Nulla è cambiato.
Il corpo trema, come tremava
prima e dopo la fondazione di Roma,
nel ventesimo secolo prima e dopo Cristo,
le torture c’erano e ci sono, solo la Terra è più piccola
e qualunque cosa accada, è come dietro la porta.
Nulla è cambiato.

(more…)

luglio 13, 2016

MASADA n° 1778 18-7-2016 FISIOGNOMICA

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 8:22 am

strong>MASADA n° 1778 18-7-2016 FISIOGNOMICA
Blog di Viviana Vivarelli

«Nei tratti del nostro volto è scolpito il ritratto della nostra anima»
Thomas Browne

La vostra faccia, signore, è un libro dove le persone possono leggere strane cose
Macbeth, William Shakespeare

Il volto umano non mente mai: è l’unica cartina che segna tutti i territori in cui abbiamo vissuto
Luis Sepúlveda

L’anima si rivela in maniera estremamente potente sui nostri volti e sui nostri corpi.”
Ann Brashares

Vuoi nascondere il viso? Esci nudo.”
Stanisław Jerzy Lec
(more…)

luglio 7, 2016

MASADA n° 1777 7-7-2016 APOCALISSE EUROPA?

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 8:22 am


(Gabriele Arruzzo)

MASADA n° 1777 7-7-2016 APOCALISSE EUROPA?
Blog di Viviana Vivarelli

(Nelle immagini: Apocalissi)

Cosa accade ai partiti europei – La falsità dei media- La riforma è un autogoal-Avanza la crisi dell’Ue – Il M5S sorpassa il Pd – L’Italia ha troppe leggi – Ma davvero la Brexit sarà una Apocalisse? – Cambio lira-euro – Sul reddito minimo di cittadinanza (Gilioli) – Ma qual è la posizione del M5S su Ue e zona euro? – Crollo delle banche italiane – Dividiamo banche di risparmio da banche di investimento! – La comunità che si autorigenera

L’Europa? Una tragedia greca.
(Jean Paul Fitoussi)

Adottando l’Euro, l’Italia si è ridotta allo stato di una nazione del Terzo Mondo che deve prendere in prestito una moneta straniera, con tutti i danni che ciò implica.
(Paul Krugman)

Un’unità politica può aprire la strada per un’unità monetaria. Un’unità monetaria imposta sotto condizioni sfavorevoli si dimostrerà una barriera per il raggiungimento dell’unità politica
(Alan Friedman)

«Con l’Euro lavoreremo 1 giorno di meno guadagnando come se lavorassimo 1 giorno di più». La supercazzola. (L’ha detta Prodi)

L’Europa è la prosecuzione della politica con altre banche.
(Ellekappa)

La Germania ha portato rigore nell’area euro. Probabilmente anche rigor mortis.
(Fragmentarius)

Italia fuori dall’Euro? E dove delocalizza?
(Fragmentarius)

(more…)

giugno 28, 2016

MASADA n° 1776 28-6-2016 E ORA DOPO LA BREXIT?

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 7:45 pm

MASADA n° 1776 28-6-2016 E ORA DOPO LA BREXIT?
Blog di Viviana Vivarelli

Al momento… il casino.
Il Muro
Senti, ma che tipo di Europa è? Non è che alle dieci state tutti a Bruxelles ed io sto buttato in un angolo… no. Ah no, se si va a Bruxelles mi chiamo fuori. No, allora lascio. Che dici resto? Mi si nota di più se resto e me ne sto in disparte o se lascio? Resto. Resto e mi metto, così, vicino a una finestra, di profilo, in controluce. Voi mi fate “Scozia vieni di là con noi, dai” ed io: “Andate, andate, vi raggiungo dopo“. Resto, ci vediamo là. No, non mi va, lascio. (liberamente tratta da Ecce Bombo di N. Moretti)
.
Ma guarda quanti guai quando nel gioco dei potenti appare il popolo!
Il Popolo?? E chi è costui? Chi lo ha invitato?

.
“…Il Comitato centrale ha deciso: poiché il popolo non è d’accordo, bisogna nominare un nuovo popolo…”
Bertolt Brecht
.
Margaret Thatcher: “L’euro è un pericolo per la democrazia, sarà fatale per i Paesi più poveri. Devasterà le loro economie“. Fatto.
(more…)

giugno 27, 2016

MASADA n° 1775 27-6-2016 VIAGGIO A BERLINO

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 9:02 pm

MASADA n° 1775 27-6-2016 VIAGGIO A BERLINO
Blog di Viviana Vivarelli

Autori di questo numero: Sauro e Piero.

VIAGGIO A BERLINO DI SAURO

Berlino 2016
Durata del viaggio aereo, Bologna-Berlino: circa un’ora e mezza.
Aeroporto di arrivo: Berlino – Schönefeld.
Volo diretto Bologna BLQ – Berlino Schönefeld SFX.
Giorni di viaggio: dal martedì alla domenica. Effettivi 4.
Costo del biglietto aereo : 69 €uro. Compagnia aerea: Ryanair.
Hotel a Berlino: Hotel Ibis Berlin Kurfuerstendamm.

Che cosa sappiamo, dall’Italia, di Berlino?
Io sapevo che c’era un muro, che la divideva.
Ma non sapevo come, esattamente. Avevo vaghi ricordi. Ricordavo John Fitzgerald Kennedy quando visitò Berlino e citò la famosa frase : “Ich bin berliner”.
Sapevo che aveva subito dei forti danni con la seconda guerra mondiale.
(more…)

Pagina successiva »

Blog su WordPress.com.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 278 follower