Nuovo Masada

maggio 17, 2015

MASADA n° 1649 16-5-2015 IL VUOTO PNEUMATICO

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 5:57 am

MASADA n° 1649 16-5-2015 IL VUOTO PNEUMATICO

Ma cos’è Renzi? – Barbara Spinelli esce dalla lista Tsipras- Cosa resta della sinistra radicale – Gaber e gli intellettuali – Renzi accorcia ancora le prescrizioni. Liberi tutti in meno tempo – Europeismo e stampa pacchiana – Ma davvero Grecia e Inghilterra usciranno dall’Europa? – Attacco alla Corte Costituzionale – Non lo sappiamo ma abbiamo dichiarato guerra alla Libia – La buona scuola

Attenzione: leggere può creare indipendenza”.
ma leggere i twitter di Renzi: no.
.
In qualche modo il dispotismo esce dalle categorie politiche della democrazia e si pone come una razza a parte.
Il dispotismo è una malattia dell’anima e ha un carattere contaminante che crea succubi e cloni.
Il vuoto pneumatico può non coinvolgere i valori ma abbattersi sulle azioni e diventare una profonda offesa al mondo.
Il vuoto pneumatico riguarda la coscienza e non c’è dittatore peggiore di colui che ne è afflitto. Il male che promana da lui sgorga senza freni e copre ogni cosa che fa rendendo più aspra le vita dei popoli.
E’ incredibile come questo vuoto attragga altri vuoti coscienziali che si riempiono della sua glorificazione come fosse un buco nero. Il nulla che alimenta il nulla.
(more…)

maggio 10, 2015

MASADA n° 1648 10-5-2015 NAUFRAGI

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 10:37 am

MASADA n° 1648 10-5-2015 NAUFRAGI

Il Pitalicum – Renzi sempre più di destra – Il Pd è il partito degli indagati o ‘partito della dazione’, come lo chiama Travaglio – Un sultanato renziano – Mattarella ha firmato senza fiatare l’incostituzionale Italicum – L’abbaglio dell’uomo forte – Il mistero dei derivati nei conti dello Stato: il Tesoro gestisce derivati per 160 miliardi, con una perdita di 42. I contratti swap – Il Pd europeo vota a favore delle banche ombra – La parola ‘onestà’ caccia dal Parlamento – L’ipocrisia di Bersani – Le banche fallimentari si rifaranno sui risparmiatori – L’Italia verso la disoccupazione di massa – I problemi de ‘L’Unità’ – Il tesoretto c’è ma è in Germania – Il Pd fa solo gli interessi di una cricca neoliberista

Sinistra: tutto in te fu naufragio

Stiamo così sospesi
tra una rovina accertata
e una tremula e insensata
speranza.

Fatico a capire, in queste pagine sciolte, nella cronaca amara dei giorni, se il mio è un diario da esilio o se cerco le tracce scomposte di quello che si è salvato da un naufragio. Il timore ora è di naufragare, da me stessa.
Viviana
.
Ma poiché la determinazione deve vincere su tutto…

Ungaretti

E subito riprende
il viaggio
come
dopo un naufragio
un superstite
lupo di mare
“.
(more…)

maggio 6, 2015

MASADA n° 1647 6–5-2015 UN PAESE ALLA DERIVA

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 1:57 pm


(Il Pd)

MASADA n° 1647 6–5-2015 UN PAESE ALLA DERIVA
Viviana Vivarelli

Tutta l’Europa cresce, noi no. Siamo il peggiore Paese europeo insieme alla Grecia – I dati OCSE – Risultati del Jobs Act: 138.000 disoccupati in più (NON 82.000 occupati in più!! Capito, Ministro Poletti? – Zero investimenti – L’unica preoccupazione di Renzi è demolire i diritti e le tutele democratiche – Con l’Italicum ci saranno in Parlamento 475 nominati (due terzi) e 242 eletti (un terzo), bella democrazia!? – Avanza un sistema autoritario – Un futuro peggiore del presente – L’Ue e Varoufakis – La Bce viola il suo stesso statuto: dov’è che persegue la crescita, la piena occupazione e la solidarietà? – Chi comanda davvero in Europa e perché – Perché la Bce presta alle banche private al tasso dello 0,15% ma allo Stato greco chiede il 28%? Questa è usura- . Il “terrorismo finanziario” è servito per eliminare il welfare e “svuotare la democrazia sostanziale”. Per eliminare le libertà civili e politiche servirà il “terrorismo vero”- Giorgio Gaber e la democrazia

Tutto deve ancora avvenire
nella pienezza:
storia è profezia
sempre imperfetta.

Guerra è appena il male in superficie
il grande Male è prima,

il grande Male
è Amore-del-nulla.

(David Maria Turoldo)
.
La vita, la libertà e la proprietà di ogni uomo sono in pericolo quando il Parlamento è riunito.” (Mark Twain)
.
Giorgio Gaber
La decadenza che subiamo è uno scivolo che va giù piano piano. È una nuova esperienza che ti toglie qualsiasi entusiasmo e alla lunga modifica il tuo metabolismo. Siam lì fermi malgrado la grave emergenza come uomini al minimo storico di coscienza.”
(more…)

maggio 3, 2015

MASADA n° 1646 3-5-2015 FILM NINFOMANIA

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 2:09 pm

MASADA n° 1646 3-5-2015 FILM NINFOMANIA
Viviana Vivarelli

La ninfa è lo stato ancora incompiuto di alcuni insetti.
Da cui potrebbe dedursi che la ninfomania è uno stato embrionale della psiche in cui non si sono ancora sviluppati i sentimenti ma si è sviluppata la sessualità per cui questa dilaga anche nel luogo dove dovrebbero esistere i sentimenti..

L’orgasmo è per un 30% sesso, per un 30% passione e per un 40% immaginazione.

«Una forza stranissima si insinua
nelle mie labbra docili e le incurva;
io ruoto, sento, sul mio desiderio
schiava di un magnetismo che mi ha vinta.
La corsa dopo invaderà il mio corpo
che la esercita in sé, nel suo tormento,
per superare ciecamente il solco
dove tu, assente, non puoi più fiorire.
Ardo di mille musiche diverse,
ma dove è tempo di un incontro nuovo,
resiste il “poter essere” di te

Alda Merini
.
Ho guardato con cura questo film molto discusso, che qualcuno ha considerato pornografico e scandaloso ed altri filosofico e profondo. Mi sono imbattuta in questo film perché è stato presentato su sky.
(more…)

maggio 2, 2015

MASADA n° 1645 2-5-2015 QUEL PASTICCIACCIO BRUTTO DELL’ITALICUM

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 5:57 pm

MASADA n° 1645 2-5-2015 QUEL PASTICCIACCIO BRUTTO DELL’ITALICUM

(Immagini dell’Expo)

Renzi mette la fiducia sull’Italicum – Bagarre in Parlamento – La plateale ignoranza degli Italiani di democrazia e Costituzione – Con l’Italicum Renzi si nominerà da solo 350 deputati su 630 – Distrutto ogni rapporto tra elettore ed eletto – Renzi annienta la divisione dei poteri che è la base della democrazia – In marcia verso un nuovo fascismo- L’Italicum è peggiore della legge Acerbo, che aprì il potere assoluto di Mussolini, e della legge truffa di Scelba – Siamo in un sistema feudale mafioso – La governabilità ha ucciso la rappresentanza – L’abuso di 38 voti alla fiducia in 14 mesi – 10 parlamentari sostituiti in Commissione Affari Costituzionali perché dissidenti con l’Italicum – Il dissenso nel Pd è vietato. Si accettano solo yesman – Cancellazione progressiva del diritto elettorale – I televenditori e il mercato delle vacche – Cos’è un sistema autoritario – Il 25 aprile
.
Un commesso alla Camera
L’Italicum sbarca alla Camera, molti parlamentari gridano alla “dittatura”, ma l’aula resta praticamente vuota… (Corriere della Sera)
Un commesso alza stancamente lo sguardo dalla prima pagina del Corriere dello Sport: “Comunque i deputati er lunedì nun ce stanno mai…”
.
Matteo Renzi (38 voti alla fiducia in 14 mesi)
Non c’è cosa più democratica di mettere la fiducia: se passa, il Governo va avanti, altrimenti va a casa. Cosa c’è di più democratico?
.
Mattarella: 20-10-2005: “Oggi voi del Governo e della maggioranza vi state facendo la vostra Costituzione, avete escluso di discutere con l’opposizione, siete andati avanti solo per non far cadere il Governo, ma le istituzioni sono di tutti, della maggioranza e dell’opposizione”.
(more…)

aprile 27, 2015

MASADA n° 1644 27-4 2015 COSE DA RICORDARE, COSE DA DIMENTICARE

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 1:03 pm

MASADA n° 1644 27-4 2015 COSE DA RICORDARE, COSE DA DIMENTICARE

Due giapponesi famosi: Takashi Murakami e Haruki Muratami- Difficoltà dell’approccio umano- Un neoliberismo di merda – Perché arrivano i barconi – Migranti – Il razzismo e la vigliaccheria– Renzi sostituisce 10 dissidenti – Il governo degli yesman distrugge ogni principio democratico – La ruspa renziana – L’Italicum è incostituzionale– Il TTP e la sudditanza mercantile dell’Europa alle multinazionali americane – Il documentario sul G8 mai trasmesso in televisione – I miei film migliori: Il capitale umano, Philomena, Dallas Buyers Club, Ogni cosa è illuminata.

Takashi Murakami e Haruki Murakami

Mi sono accorta dell’esistenza di questi due giapponesi famosi perché stavo cercando informazioni su una confezione di caramelle. Il nome è uguale ma il primo è uno dei più pagati pittori moderni, il secondo è uno scrittore sensibile e lirico prossimo al Nobel. La loro differenza me li ha resi vicini in modo paradossale ma non è forse il paradosso il segno predominante della Natura?
.
Immagini di Takashi Murakami
.
Viviana
“Ho sempre sentito affinità con i personaggi delle fiabe che vivono in un guscio di noce, o sotto il pavimento. Io non sono vissuta dentro la vita. Sono vissuta dentro una biblioteca. La parola scritta è stata per me la realtà più vera al punto che per capire la realtà ho dovuto scriverla. Mi sono accorta che persino le mie amicizie più vere sono state quelle di penna. Le persone reali in carne e ossa mi hanno sempre urtata un poco col loro eccesso di carnalità. Ma non credo che comunicare con la gente sempre per scritto mi abbia reso più reale il mondo. E’ stato come comunicare con delle proiezioni o con dei cartoni animati così che anche io alla fine diventavo una proiezione o un cartone animato. Però è stato un ottimo sistema per sentire meno la sofferenza.
(more…)

aprile 19, 2015

MASADA n° 1643 19-4-2015 QUANDO UNA FIGLIA SE NE VA

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 6:43 am

MASADA n° 1643 19-4-2015 QUANDO UNA FIGLIA SE NE VA

Femmine un giorno, poi madri per sempre” (De André)

Mi scrive Liliana:

…e la prima figlia va via.
l’ultima arrivata è la prima a volare.
e non piangi quando la vedi caricare in macchina i primi scatoloni,
i primi borsoni.
ti contagia l’euforia della partenza
come quando la valigia ti aspetta davanti alla porta
per andare in vacanza.
piangi quando torna per prendere l’ultimo bagaglio.
quando la stanza una volta piena di cose alla rinfusa
rimane pulita, grande e spoglia.
e restano solo 60 centesimi di monetine dove prima era il letto
la custodia vuota del libretto di risparmio
e lo scatolone dei peluche di quand’era bambina
che non ha ancora deciso se portarsi dietro o no.

Io lo so che è giusto così, eppure io non riesco a trovare la parola giusta per questo sentimento, non riesco a chiamarlo “dolore” perché non lo è… è più una sensazione di consapevolezza di un ciclo finito, può sorprendermi, emozionarmi anche, ma non addolorarmi.
(more…)

aprile 18, 2015

MASADA 1642 19-42015 I CAZZARI

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 6:13 pm

MASADA 1642 19-42015 I CAZZARI

Montalbano e la Diaz – I Cazzari dell’Ue – Quelli di casa nostra: per dare gli 80 euro a pochi Renzi ha aumentato di 11 miliardi le tasse a tutti – I soldi ai partiti, ci risiamo!- Quanti vecchi ci sono nei partiti! – Il Pd è il partito dei vecchi e del vecchio – UNIMPRESA boccia il Def. Stangata fiscale da 80 miliardi sulle Piccole e Medie Imprese – Intanto continuiamo a pagare i vitalizi ai parlamentari condannati e decaduti – La differenza tra costo del lavoro e salario è al 48,2% – Paita, ritirati! – La stampa di regime esalta Renzi. I dati effettivi certificano il suo fallimento – Il M5S e l’Europa -No all’accordo Ue-Usa- Aboliamo l’inglesorum – Un Museo messapico
.
Il poliziotto Tortosa che ha ribadito che alla Diaz hanno fatto bene: “Di destra io? No, ho votato Pd”.
Annamaria: “Il Tortosa ha votato il partito che più di tutti rappresenta il suo modo di pensare e la sua sottocultura. Ha votato per una destra che non è una semplice, dignitosa destra, ma una destraccia senza coraggio e senza dignità. Come si è visto in questi giorni, tanto per fare un esempio, a proposito delle violente minacce rivolte da Erdogan all’Europa, al Papa e al mondo civile, e del ‘prudente’ e vile silenzio di Gozi, portatore della sottocultura pannellian-piddina“.
(Ormai non c’è nessuna differenza tra uno squadrista piddino e un picchiatore fascista).
.
Renzi non è uno statista e nemmeno un politico
è un piazzista emozionale
come quei truffatori dalla parlantina facile che si infilano nelle case per derubare i vecchietti.
.
Nello Statuto del Pd è scritto chiaramente che chi è condannato anche in primo grado non deve essere candidato: E’ una delle tante regole che il Pd ha deciso di ignorare. Anche in questo il M5S dimostra maggiore serietà.
(more…)

aprile 17, 2015

MASADA n° 1641 17-4-2015 MA QUESTA E’ ANCORA UNA DEMOCRAZIA?

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 7:49 pm


(Massacro alla Diaz, di Dario Fo)

MASADA n° 1641 17-4-20151641 17-4-2015 MA QUESTA E’ ANCORA UNA DEMOCRAZIA?
(Le foto sono materiale scientifico)

Quel viscido di Bersani- Ti contesto ma ti voto – Il Paese dove si fomenta l’odio- Il Fondo monetario ‘forse’ si è sbagliato – L’Unione dei Paesi mediterranei – Un M5S né di dx né di sx – Giornalismo del nostro stivale – Renzi è peggio di Berlusconi – Il genocidio armeno

Lo Stato qui non c’è! Lo Stato è solo una forza di polizia in stato anti sommossa!
Beppe Grillo

Come ha ben sintetizzato “Wolfang Schaeuble”(ministro delle Finanze e socio della Merkel ), nazifascista abituato a parlare chiaro: “Chiunque vinca le elezioni comandiamo sempre noi”.
(more…)

aprile 9, 2015

MASADA n° 1640 9-4-2015 MINCHIATE DI GHISA

Filed under: Masada — MasadaAdmin @ 3:11 pm

MASADA n° 1640 9-4-2015 MINCHIATE DI GHISA

La Corte europea dei diritti dell’uomo condanna l’Italia per la macelleria di Genova – Renzi e il reato di tortura – Forse che all’Expo si discuterà di OGM? – Essere vegetariani – L’Ue si prepara a far cadere Tsipras – Renzi non ha fatto bene? Sempre meglio che niente – Crescita demografica e welfare – I fatti di Genova e i DS – Toh, i 5stelle

A quelli cui questo blog non piace, dedico una citazione da film: “Sono contenta di sapere che state bene…”
.

Continuano ad imperversare… i D’Alema, i De Gennaro, i Salvini, i Renzi, le Boschi, i Farinetti, i DelRio, le Paito, gli Zanda, le Picierno, le Santanchè…
Un diluvio di minchiate di ghisa in un chiasso insopportabile.
.
Il chiasso di tre cose
va per il mondo sopra oceani,nevi,
terre di siccità e risaie:
e nessuna membrana dell’udito
lo cattura, il chiasso di tre cose.
Il chiasso del sole che va per il cielo,
il chiasso della pioggia
quando il vento la stacca dalle nuvole
e il chiasso dell’anima
da un corpo che la sputa.

(Erri De Luca)
(more…)

Pagina successiva »

The Rubric Theme. Blog su WordPress.com.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 221 follower