Nuovo Masada

aprile 17, 2014

MASADA n° 1529 16-4-2014 SE QUESTO E’ UN PAESE

Archiviato in: Masada — MasadaAdmin @ 7:21 am

Scandalo per il rifacimento di una poesia di Levi sul blog di Grillo- Attacchi giganteschi e indiscriminati – Il potere della lobby ebraica- Mafiosi e piduisti -L’iperliberismo e la nuova P2 europea – Fare un falò dei debiti – La Grecia è il più grande successo dell’euro – L’austerità – La P2 rende liberi – Le guerre finanziarie – 50 magnati comandano l’Europa – Il messaggio di Levi è universale – Il referendum sull’euro – La Banca d’Inghilterra ha fatto sparire 800 miliardi del debito pubblico- In Italia, Grecia, Portogallo.. sono solo gli interessi cumulati che creano il debito – La soluzione al problema del debito

Ogni tempo ha il suo fascismo: se ne notano i segni premonitori dovunque la concentrazione di potere nega al cittadino la possibilità e la capacità di esprimere ed attuare la sua volontà. A questo si arriva in molti modi, non necessariamente col terrore dell’intimidazione poliziesca, ma anche negando o distorcendo l’informazione, inquinando la giustizia, paralizzando la scuola, diffondendo in molti modi sottili la nostalgia per un mondo in cui regnava sovrano l’ordine, ed in cui la sicurezza dei pochi privilegiati riposava sul lavoro forzato e sul silenzio forzato dei molti.” (Primo Levi)

In questa nostra epoca fragorosa e cartacea, piena di propaganda aperta e di suggestioni occulte, di retorica macchinale, di compromessi, di scandali e di stanchezza, la voce della verità, anziché perdersi, acquista un timbro nuovo, un risalto più nitido.” (Primo Levi)

OGNI TEMPO HA IL SUO FASCISMO QUALUNQUE NOME PRENDA
Gingeny
Ogni tempo ha il suo fascismo: se ne notano i segni premonitori dovunque la concentrazione di potere nega al cittadino la possibilità e la capacità di esprimere ed attuare la sua volontà. A questo si arriva in molti modi, non necessariamente col terrore dell’intimidazione poliziesca, ma anche negando o distorcendo l’informazione, inquinando la giustizia, paralizzando la scuola, diffondendo in molti modi sottili la nostalgia per un mondo in cui regnava sovrano l’ordine, ed in cui la sicurezza dei pochi privilegiati riposava sul lavoro forzato e sul silenzio forzato dei molti.”
(Primo Levi da “Un passato che credevamo non dovesse tornare più”). Queste parole di Primo Levi le condivide la “comunità ebraica” o le considera un insulto all’olocausto?
E la frase sempre di Primo Levi “Ognuno è ebreo di qualcuno” non la considerano come un’offesa??? Scommetto che se invece di Primo Levi (che tra l’altro a suo tempo condannò la persecuzione di Israele contro i palestinesi) l’avesse pronunciata Beppe Grillo, adesso si straccerebbero le vesti anche su quella. Grandissimi ipocriti!

(more…)

aprile 14, 2014

MASADA n° 1528 2014-4-2014 ‘UN METODO PERICOLOSO’ – FILM- IL CASO DI SABINA SPIELREIN

Archiviato in: Masada — MasadaAdmin @ 12:49 pm

A cura di Viviana Vivarelli

La schizofrenia – Ricerche iniziali – Bleuler e la clinica di Zurigo – Il giovane Jung – Gli inizi della psicoanalisi – Una relazione tormentata – Transfert e controtransfert – Eros e Tanatos – Le donne di Jung

‘A Dangerous Method’ = ‘’The talking cure

I film su Carl Gustav Jung sono molti e riguardano in genere i primi casi che egli trattò:

Freud (Mini serie) (1984), di Moira Armstrong, interpretato da Michael Pennington

Cattiva (1991), di Carlo Lizzani, interpretato da Julian Sands

Prendimi l’anima
(2002), di Roberto Faenza, interpretato da Iain Glen

Lapis Movie (2005), documentario sul tema dell’individuazione junghiana, di Associazione Culturale C.G.Jung di Fidenza

A Dangerous Method (2011), di David Cronenberg, interpretato da Michael Fassbender

Tra questi ‘A Dangerous Method’ è decisamente il migliore.

(more…)

aprile 13, 2014

MASADA n° 1527 13-4-2014 DELL’UTRI E CHI GLI REGGE IL SACCO- GLI EUROSCETTICI

Archiviato in: Masada — MasadaAdmin @ 3:30 pm

Dell’Utri viene condannato a 7 anni e ripara in Libano, pronto per nuovi affari sporchi in Guinea Bissau – Quali erano le richieste del papello nella trattativa Stato-Mafia? – Cosa ha fatto il csx per la mafia – Le stragi del 92-93- La strage dei Georgofili – Berlusconi, dal ricatto della mafia al patto con la mafia-
Euroscettici – La ripresa statunitense e l’austerità europea – Il rapporto della Caritas condanna l’Europa- 50 persone comandano oggi in Ue – Cos’è ERT EUROPA -Necessità di un’Europa federale – Occorre aumentare la liquidità – L’arricchimento delle banche – L’Unione economico-finanziaria Usa-Ue
.

Spinoza
(Marcello Dell’Utri è fuggito all’estero subito prima della sentenza. Questo significa avere la coscienza a posto)
.
Attraverso un comunicato l’ex senatore fa sapere che non intende sottrarsi alla giustizia. Ma non vuole concedersi al primo appuntamento.
.
Dell’Utri: “Non sono fuggito, mi sto curando”. Quindi è solo un caso di malasanità.
.
Dell’Utri arrestato in Libano. È la nostra primavera araba.
.
Per la sua latitanza, Dell’Utri aveva scelto il Libano. Dev’essere la nostalgia per le esplosioni.
.
Era ovvio che Dell’Utri fosse stato accolto da un paese dove è difficile l’applicazione delle sentenze italiane. E in molti avevano pensato a Caltagirone.
.
Dell’Utri avrebbe fatto da mediatore tra Berlusconi e la mafia. Insomma siamo stati governati per vent’anni da gente che trattava con Berlusconi
(more…)

aprile 6, 2014

MASADA n° 1526 6/4/2014 LA SVOLTA AUTORITARIA

Archiviato in: Masada — MasadaAdmin @ 4:50 pm

(Baj)

E sarebbe Grillo il fascista per la pena dei 250.000 euro ai voltagabbana? – 80 euro e reddito minimo garantito – I due piatti della bilancia: da una parte un Paese distrutto, dall’altra le ridicole accuse a Grillo – Il M5S e l’Europa – Attacco a De Benedetti – Abolire il Senato – Parlamento con una Camera o due – Solo gli stati monarchici o dittatoriali hanno una sola Camera – A parte la piccola lista Tsipras sotto il 4%, la sx italiana non esiste più – Il piano della P2 in atto – Lo smantellamento della Costituzione e della sovranità popolare – E la corruzione si allarga – 60 miliardi l’anno persi per corruzione politica – Ma Renzi vuole politicizzare anche la Consulta – Abuso dei decreti legge e della fiducia

..e la gente che vi sta ad udire
alla fine vi manda a maledire
Silvio
.
The greatest glory in living lies not in never falling, but in rising every time we fall.”
Nelson Mandela

La più grande gloria nella vita consiste non nel non cadere mai, ma nell’avanzare sempre mentre cadi.
.
Tutte le grandi rivoluzione richiedono grandi promotori, una enorme capacità di sognare il futuro, e una grandissima pazienza e resistenza.
C’è una parola che viene dal mondo no global e che Grillo ci ha insegnato:
RESILIENZA, parola bellissima che vuol dire capacità di far fronte in maniera positiva agli eventi traumatici, di riorganizzare positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà. È la capacità di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità positive che la vita offre, senza perdere la propria umanità.
Persone resilienti sono coloro che immerse in circostanze avverse riescono, nonostante tutto e talvolta contro ogni previsione, a fronteggiare efficacemente le contrarietà, a dare nuovo slancio alla propria esistenza e perfino a raggiungere mete importanti.
In questa Italia sciagurata e scellerata, sono risorte milioni di persone ‘resilienti’ che sanno che la battaglia sarà lunga ma che grazie a loro potremo avere un futuro migliore.
In un mondo di disperazione è rinata la speranza.

(more…)

marzo 29, 2014

MASADA n° 1525 28-3-2014 . NOSTRI AMATISSIMI F35

Archiviato in: Masada — MasadaAdmin @ 9:31 am

Obama viene in Italia come piazzista della Lochkeed Martin a venderci F35 non funzionanti e costosissimi di cui non abbiamo assolutamente bisogno – Ma perché non possiamo dichiararci neutrali e risparmiare 35 miliardi l’anno di inutili armi?- Perché non possiamo uscire dalla NATO? – Perché Napolitano si oppone a qualunque riduzione di questi catorci? – Perché il piazzista Renzi si prostra dinanzi al padrone americano? – La messa del Papa davanti a 519 corrotti e l’omelia durissima: i peccatori si salvano, i corrotti no! – La scandalosa Lockeed Martin ha sempre dato mazzette ai potenti – Gli elogi ‘pelosi’ di Obama a Napolitano e Renzi, poi i media americani di Renzi nemmeno parlano – Le odiose imposizioni mercantili ai paesi più poveri – I guai degli F35 – Obama e le lobby di armi e generali – La truffa dell’indecente ministro Mauro di Scelta Civica – Dobbiamo cancellare totalmente il programma Strike Fighter! – Il gioco delle tre carte del governo italiano, dalle province alle banche – Il gioco delle tre carte di Obama e Putin in Ucraina – IL PROGRAMMA DI GRILLO PER L’EUROPA- Referendum abrogativi e consultivi- Il referendum sull’Europa se si vuole si può fare

Battuta di Vauro: “Renzi è basso dentro“.
.
Alla mia nazione – Pier Paolo Pasolini

Non popolo arabo, non popolo balcanico, non popolo antico
ma nazione vivente, ma nazione europea:
E COSA SEI? TERRA DI INFANTI, AFFAMATI, CORROTTI,
governanti impiegati di agrari, prefetti codini,
avvocatucci unti di brillantina e i piedi sporchi,
funzionari liberali carogne come gli zii bigotti,
una caserma, un seminario, una spiaggia libera, un casino!
Milioni di piccoli borghesi come milioni di porci
pascolano sospingendosi sotto gli illesi palazzotti,
tra case coloniali scrostate ormai come chiese.
Proprio perché tu sei esistita, ora non esisti,
proprio perché fosti cosciente, sei incosciente.
E solo perché sei cattolica, non puoi pensare
che il tuo male è tutto male: colpa di ogni male.
SPROFONDA IN QUESTO TUO BEL MARE, LIBERA IL MONDO.

.
E i 519 corrotti davanti alla condanna del Papa?
Stavano tutti sereni
..
Anna 23
“Leader Usa: “Colpito da idee di Renzi” “
Anche noi siamo colpiti.
Anzi tramortiti, direi.
.
MA NEUTRALI NO?
Viviana Vivarelli
L’Austria è una democrazia rappresentativa parlamentare, composta da 9 Stati federati ed è uno dei 6 Paesi europei che hanno dichiarato la neutralità permanente, uno dei pochi Paesi al mondo che ha incluso il concetto di neutralità eterna nella sua costituzione. Ma a che serve che nell’art. 11 abbiamo il ripudio della guerra se poi non ci dichiariamo neutrali e continuiamo a stare in quell’organismo a servizio degli Stati uniti che è la NATO che non è mai riuscita a impedire una sola guerra?

(more…)

marzo 27, 2014

MASADA n° 1524 27-3-2014 GLI IPOCRITI

Archiviato in: Masada — MasadaAdmin @ 3:32 pm

I Farisei : la morte della sinistra – Gli eroi di ieri e i miserabili di oggi – Il Barca smascherato- Per chi confonde gli inciuci odierni con il compromesso storico e con l’eurocomunismo di Berlinguer – Il documentario di Veltroni e la parata delle maschere – L’estremo oltraggio: ma hanno celebrato Berlinguer o lo hanno seppellito? – L’intervista di Mentana a Grillo – Letta-Grillo, un appuntamento mancato- I due fallimenti di Renzi in Europa – L’attico di Renzi nel solito sistema di regali di cariche pubbliche agli amici degli amici

Ormai non eleggiamo più statisti ma ipocriti. Nel teatro greco ‘hypocritès’ erano gli attori, quelli che riassumevano in sé, pur non avendoli, sentimenti, passioni, emozioni.. che fingevano la realtà per dominare un pubblico di applauditori.

L’ipocrisia
Il corrotto è sempre innocente e per avvalorarlo meglio, celebra la santità.
L’ipocrisia è l’apripista della corruzione criminale.
Perché gli ingranaggi della corruzione non si inceppino, vano unti spesso con l’olio dell’ipocrisia
Il massimo dell’ipocrisia è vedere chi ha distorto il sistema processuale e penale parlare sulla salvaguardia dei corrotti e celebrare allo stesso tempo l’onestà.
Il massimo dell’ipocrisia è vedere chi si è sempre rifiutato di fare leggi anticorruzione e contro il conflitto di interessi che si riunisce per elogiare un Berlinguer, il cui spirito è stato ucciso.
Il massimo dell’ipocrisia è vedere un partito le cui radici erano a sinistra che si sintetizza in uno dei massimi campioni della destra filocapitalista contro la democrazia e la protezione della gente.
.
Pasolini
Sei così ipocrita
che come l’ipocrisia ti avrà ucciso
sarai all’inferno
e ti crederai in paradiso.

(more…)

marzo 20, 2014

MASADA n° 1523 19/3/2014 MATTEO IL BOMBA

Archiviato in: Masada — MasadaAdmin @ 10:37 am

Renzi. Il nulla nella sua veste peggiore – Cecità – Quanto li pagheremo questi 85 euro? –Lobby in Europa – Mancano i soldi: perché non vendiamo i beni sequestrati alla mafia? – E perché non tassiamo i fondi neri in Svizzera? – La dimenticata autodeterminazione femminile – Chiesto l’arresto per il deputato del Pd Francantonio Genovese- Sulla menzogna come arte di governo- Paradossi e ossimori

Ma da uno che a scuola era soprannominato ‘il Bomba’ dagli sfondoni che diceva, cosa volete aspettarvi?

Renzi: “Di fronte alla Merkel non potevo dire che l’Italia non avrebbe rispettato il 3%, mentre al cospetto del Parlamento posso dirvi che il limite non è così fondamentale.”
….quando c’è la coerenza!
..
Non c’è nulla al mondo di più nefasto dell’ignoranza dei popoli e dei ciarlatani che ne approfittano. (Viviana)
.
Ma che aspettate a batterci le mani
a metter le bandiere sul balcone?
Sono arrivati i re dei ciarlatani
i veri guitti sopra il carrozzone.
Venite tutti in piazza fra due ore
vi riempirete gli occhi di parole
la gola di sospiri per amore
e il cuor farà tremila capriole.

(Dario Fo)
.
Fa meraviglia che un politico non scoppi a ridere vedendo un altro politico.
Entrambi, infatti, sanno bene di essere solo dei contafrottole.
(more…)

marzo 18, 2014

MASADA n° 1522 18/3/2014- PROSTITUZIONE MINORILE- LE BABY SQUILLO

Archiviato in: Masada — MasadaAdmin @ 1:46 pm

Blog di Viviana Vivarelli

Due pesi e due misure, il marito della Mussolini che ha abusato di due baby squillo – L’abuso dei minori – Direttive europee – Cosa si intende per pedofilia e prostituzione minorile- Vulnerabilità del minore e danni psicologici dell’abuso – La grave situazione italiana – Ipotesi di pene ai clienti delle prostitute- L’immoralità dei potenti alimenta l’immoralità dei cittadini- Leggi fatte per proteggere la delinquenza, non per reprimerla – L’Italia ha il più alto numero di minori sfruttati d’Europa – La corruzione in Italia e in Europa: nei provvedimenti siano diametralmente opposti – L’affare del secolo: fabbricare malati – Progetto di Grillo sulle MacroRegioni – L’incredibile congerie dei politici locali –Gigantesca campagna di stampa sui 4 dissidenti espulsi dal M5S- La dittatura della democrazia – Su Renzi, lo spregiudicato – Come si arriva al successo: la Madia- Ucraina

Brecht

“Dici:
per noi va male. Il buio
cresce. Le forze scemano.
Dopo che si è lavorato tanti anni
noi siamo ora in una condizione
più difficile di quando
si era appena cominciato.
E il nemico ci sta innanzi
più potente che mai.
Sembra gli siano cresciute le forze. Ha preso
una apparenza invincibile.
E noi abbiamo commesso degli errori,

non si può più mentire.
Siamo sempre di meno. Le nostre
parole d’ordine sono confuse. Una parte
delle nostre parole
le ha travolte il nemico fino a renderle
irriconoscibili.
Che cosa è errato ora, falso, di quel che abbiamo detto?
Qualcosa o tutto? Su chi
contiamo ancora? Siamo dei sopravvissuti, respinti
via dalla corrente? Resteremo indietro, senza
comprendere più nessuno e da nessuno compresi?
O contare sulla buona sorte?
Questo tu chiedi. Non aspettarti
nessuna risposta
oltre la tua”.

(more…)

marzo 8, 2014

MASADA n° 1521 8-3-2014 LA SOCIETA’ IPNOTICA

Archiviato in: Masada — MasadaAdmin @ 6:28 pm

L’ipnosi dei regimi e la campagna dell’odio- Un Governo impresentabile – Traditori e sabotatori – La piramide del potere: 147 società tra cui 30 banche dominano il mondo – Indagati 6 membri del Governo Renzi – La schiavitù dell’informazione e la spirale del silenzio – Da un uomo del commercio equosolidale una interpellanza all’Europa sulla liceità dei 7 miliardi e mezzo regalati alle banche – Un economista di Oxford contro l’euro – Sul duello Renzi-Grillo- Gran canea sui 4 espulsi dal M5S, e i 519 espulsi dal Pd?? -

Mariapia Manda:
sempre uguali nel secoli…

L’Italia è ancora come la lasciai, ancora polvere sulle strade,
ancora truffe al forestiero, si presenti
come vuole.
Onestà tedesca ovunque cercherai invano,
c’è vita e animazione qui, ma non ordine e disciplina;
ognuno pensa per sé, è vano, dell’altro diffida,
e i capi dello stato, pure loro, pensano solo per sé.
Bello è il paese! Ma Faustina, ahimè, più non ritrovo.
Non è più questa l’Italia che lasciai con dolore.

Johann Wolfgang Goethe

(Nelle immagini i quadri di Gilberto Di Benedetto, alias Hypnos, che si dice trascinino in una trance gli spettatori).

(more…)

marzo 6, 2014

MASADA n° 1520 6-3-2014 LA GRANDE BELLEZZA- UN TRASH DI BERLUSCONI

Archiviato in: Masada — MasadaAdmin @ 8:54 am

Blog di Viviana Vivarelli

Critiche contrastanti – Gli eterni inciuci italiani sottostanti il film – Sergio Cori di Modigliani: un prodotto Pd-Pdl-Lega– I monopoli nel cinema come nella musica – Pochi plutocrati distruggono l’arte italiana: la grande ipocrisia – In Italia si vince solo attraverso il Pd o Berlusconi – Come i partiti distruggono quello che era il Paese più produttivo di arte del mondo – Un premio alla volgarità e allo strapotere – Un film imposto come moda per motivi politici – ‘La grande vuotezza,’ di Travaglio- Siamo persi- Il monopolio delle etichette musicali

(Jep Gambardella)
“Le vedi queste persone? Questa fauna? Questa è la mia vita. E non è niente.”

“La più sorprendente scoperta che ho fatto subito dopo aver compiuto sessantacinque anni è che non posso più perdere tempo a fare cose che non mi va di fare!”

“È tutto sedimentato sotto il chiacchiericcio e il rumore, il silenzio e il sentimento, l’emozione e la paura… Gli sparuti incostanti sprazzi di bellezza. E poi lo squallore disgraziato e l’uomo miserabile.”

“Sull’orlo della disperazione, non ci resta che farci compagnia, prenderci un po’ in giro!”

“Diamo sempre il meglio di noi agli sconosciuti”.

Viviana: “E’ il business, bellezza!

La meglio è stata Paola Taverna: “Siete gnente, gnente, gnente!”

Il paradosso maggiore: che un film di critica a una società futile, artificiale, falsa e inutile sia prodotto proprio da Silvio Berlusconi”!

Berlusconi: “Un film autobiografico!” (mancava la scena dell’ostia)

Ma come paradosso non è male nemmeno Sorrentino che in uno spot orrido si piega a fare la pubblicità alla Fiat 500. Un altro da delocalizzare!
(more…)

Pagina successiva »

The Rubric Theme Blog su WordPress.com.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 143 follower